Codice rosso, Castaldi (M5s): peccato per astensione Pd e Leu

Pol/Tor

Roma, 17 lug. (askanews) - "Con l'approvazione definitiva del "Codice rosso" in Senato, avremo non solo pene più severe, ma soprattutto indagini e processi più veloci: il "fattore tempo" è fondamentale, per una donna che ha subito violenza e che vive sotto costante minaccia. Mi rammarico per l'astensione del Pd e di Leu, almeno su certi temi sarebbe opportuno mettere da parte le rivalità politiche". Lo ha affermato in una dichiarazione il senatore M5s Gianluca Castaldi.