Codice Rosso, D'Incà (M5s): non si poteva più aspettare

Pol/Tor

Roma, 18 lug. (askanews) -"Grazie al Codice Rosso ci sarà una maggiore tutela per donne e bambini e per tutte quelle persone in difficoltà che hanno bisogno di aiuto. Non c'era tempo da perdere: è una legge importantissima che non lascerà inascoltati gli allarmi di chi subisce violenza e che segna un vero passo verso un cambiamento sociale di cui abbiamo bisogno".

Lo afferma Federico D'Incà, deputato del M5S e Questore della Camera dei deputati in merito all'approvazione della legge sul Codice Rosso.

"Adesso abbiamo uno strumento che garantisce un'efficace rete di protezione nei confronti delle donne che perseguitate sia fisicamente sia psicologicamente. - prosegue D'Incà, che aggiunge: la risposta dello Stato sarà molto più veloce, si introducono nuovi reati e le pene per i reati di violenza sessuale saranno inasprite. Ringrazio il ministro della Giustizia Alfonso Bonafede e la ministra per la PA Giulia Bongiorno per avere lavorato a lungo a questo provvedimento e tutto il Movimento 5 Stelle per l'impegno che ha dimostrato ancora una volta nei confronti dei cittadini".