Codice rosso, Pini (Pd): provvedimento spot, mancano fondi

Lsa

Roma, 17 lug. (askanews) - "Venite già picchiate. Oppure, venite già ammazzate. In sintesi, è questo il Codice Rosso approvato dai gialloverdi. Siamo davanti all'ennesimo provvedimento spot che aumenta un pochino le pene, ma non fa nulla per prevenire il reato". Così su Facebook la deputata Pd, Giuditta Pini.

"Perché prevenire la violenza di genere vorrebbe dire aumentare i fondi per l'educazione di genere nelle scuole, formare le forze dell'ordine, aiutare i centri anti violenza, aumentare il personale nei tribunali. E invece questa legge - aggiunge Pini - ha scritto nero su bianco che non deve costare un euro alla finanza pubblica. Questo provvedimento serve per un tweet ed una dichiarazione - conclude la deputata dem - ma non aiuta ad evitare le violenze e le tragedie. Con questa legge si sancisce che lo Stato arriva sempre e solo dopo".