Coldiretti Veneto: a Lendinara festa centenario associazione

Bnz

Rovigo, 18 ott. (askanews) - Il centenario della fondazione di Coldiretti Rovigo si festeggia a Lendinara ricordando l'adunanza dei piccoli proprietari e fittavoli che nel 1919 gettarono le basi per la costituenda Associazione Polesana dei contadini, coloni e mezzadri.

Un secolo di conquiste e battaglie per il riscatto sociale che hanno portato la federazione ad associare quasi 20mila aziende ora impegnate nell'economia circolare, vendita diretta, agricoltura biologica e nella tutela morale e concreta del Made in Italy nel mondo.

Ora come allora i confronti, forti di un modello di sviluppo etico e sostenibile, continuano con il Governo, l'Europa e i mercati internazionali.

Tra dazi, trattati commerciali e accordi penalizzanti per l'agroalimentare italiano Coldiretti, da una delle sette province, la piu' storica, lancia l'appello alle istituzioni: riconoscere un settore che sviluppa un fatturato i 6 miliardi di euro fatto di tipicita' e denominazioni che portano il Veneto ai vertici dell'export. Le regole che gli agricoltori italiani rispettano non sono le stesse dei Paesi Ue. Occorre una politica attenta e all'altezza della dinamicita' delle aziende agricole pronte ad investire in alta tecnologia e ridurre l'impatto ambientale per rispondere ai consumatori piu' che agli accordi che mettono in repentaglio la salute dei cittadini. ​