Coldiretto Veneto, Bortolas: siamo più forti del Blue Monday

Bnz

Venezia, 20 gen. (askanews) - Trovata pubblicitaria, bufala, equazione o no, alle donne di Coldiretti il blue monday passa inosservato. Merito dell'aria aperta, del lavoro in campagna, delle tante cose da fare e sbrigare anche in ufficio. "E' lunedì e comincia una nuova settimana - spiega la responsabile regionale anche vice nazionale Chiara Bortolas - le mie colleghe oggi sono in giro con il gregge, altre rispettano l'appuntamento con la vendita diretta nei mercati, o partecipano a riunioni di aggiornamento nelle sedi provinciali. C'è chi cura la stalla, provvede alla coltivazione, chi raccoglie prodotti, insomma, non c'è tempo per la noia né per la malinconia - continua Chiara Bortolas - . Il nostro impegno quotidiano aumenta più di valore se pensiamo che i frutti della produzione agricola sono la base della salute dei cittadini e la fonte alimentare delle famiglie a cui rivolgiamo tutta la nostra attenzione quotidiana".