Colgate lancia dentifricio con tubetto in plastica riciclabile

Glv

Roma, 17 gen. (askanews) - Colgate lancia il dentifricio "Smile for Good", il primo confezionato in un tubetto di plastica riciclabile. Lo rende noto la società, sottolineando che l'innovativo dentifricio è "caratterizzato da un numero minimo di ingredienti che, per la prima volta nel settore, sono indicati sul fronte del pack insieme alla spiegazione della funzione di ognuno".

Gli ingredienti contenuti nella pasta "sono per il 99,7% naturali e selezionati con l'intenzione di dare al dentifricio alcuni specifici benefici". La lista corta degli ingredienti non include Sls, TiO2 o saccarina "ed è stata certificata dalla Vegan Society, da Fsc e EcoCert, a conferma che la formula è realizzata in modo responsabile e che la maggior parte degli ingredienti è di orgine naturale".

La maggior parte dei tubetti in circolazione sono realizzati con fogli di laminato di plastica che avvolgono un sottile strato di alluminio. Il mix di materiali rende impossibile riciclarli nel metodo convenzionale. Smile for Good invece usa polietilene ad alta densità (Hdpe), la plastica usata per produrre i contenitori per il latte o altre bottiglie di plastica, che viene già largamente riciclata.

I dentrifrici incidono sull'ambiente per una quantità stimata di 20 miliardi di tubetti gettati ogni anno in tutto il mondo. Questo è il motivo per cui Colgate ha deciso di "condividere la sua tecnologia innovativa con i competitor, come parte del proprio impegno nel trasformare uno dei contenitori di plastica più diffusi che fino a oggi ancora non erano riciclati".

"Colgate - sottolinea il presidente e amministratore delegato Noel Wallace - intende rendere i tubetti riciclabili parte dell'economia circolare, facendo in modo che la plastica venga riutilizzata e non diventi un rifiuto. Se riusciremo a renderli uno standard fra tutte le aziende del settore, vinceremo tutti".