Collassa l’intera carreggiata della Provinciale 15 in Val Trebbia

Val Trebbia

Questa mattina è collassata l’intera carreggiata della strada provinciale tra Propata e il bivio di Caprile in alta Val Trebbia, in Liguria. Fortunatamente, la strada al momento del crollo era già chiusa al traffico proprio perché pericolante e nessuno è rimasto coinvolto nell’incidente.

Allarme in Val Trebbia

Poche ore fa, l’intera carreggiata della Provinciale 15 è collassata. Per fortuna, il transito non era permesso in quelle ore. Un danno era stato constatato ad un muro della parte della strada, con conseguente chiusura immediata dello spazio. Quel danno ha provocato, oggi, il completo cedimento del muro. Sul posto è presente Franco Senarega, delegato alla mobilità di Città Metropolitana di Genova.

A riferire l’accaduto è stato Limet sulla propria pagina Facebook, postando le foto dell’accaduto. Su queste strade erano previsti interventi importanti, con dei finanziamenti che la città di Genova stava attendendo da un po’ di tempo.

Val Trebbia

Il motivo del collasso è sicuramente riconducibile al maltempo che in questi giorni sta invadendo la Liguria: forti piogge stanno colpendo l’entroterra di Genova.

Già nel 2015, sulla Sp 15, non distante da dove è collassata la strada, era crollato un pezzo di strada a causa delle piogge e dell’alluvione del 15 settembre. Ultimamente il maltempo di questo novembre e dicembre ha dato il colpo di grazia.

Senarega ha spiegato che “stiamo facendo la progettazione dell’intervento sull’infrastruttura, che non è affatto banale, e parallelamente, stiamo cercando la fonte di finanziamento”. Sul fronte risorse, “avevamo già avviato un confronto sia con Regione Liguria che con il Mit perchè su quella strada erano previsti interventi importanti, con finanziamenti dedicati”.