Cologno Monzese, un uomo di 36 anni ferisce la compagna alla gola e scappa: è ricercato

carabinieri
carabinieri

Un uomo di 36 anni, egiziano, ma resiente a Cologno Monzese in Lombardia, ha ferito in maniera grave la sua compagna 35enne romena per poi darsi alla fuga. La donna è stata trovata ferita sul balcone di casa.

Cologno Monzese, un uomo ferisce alla gola la sua compagna e si da alla fuga

Secondo le prime ricostruzioni, pare che l’uomo abbia ferito la sua compagna alla gola utilizzando un coccio di una bottiglia. Dopo il gesto efferato, il 36enne egiziano si è barricato in casa, provando così ad eludere l’intervento dei carabinieri. Una volta che le Forze dell’Ordine sono riuscite ad entrare nell’appartamento di Cologno Monzese, però, l’uomo non c’era più. Al momento il 36enne è ricercato. Nella casa erano presenti anche tre cani di grossa taglia ora portati in sicurezza.

Le condizioni di salute della ragazza

Al momento dell’arrivo dei carabinieri la donna ferita si trovava sul balcone della casa, chiusa lì dal compagno. La 35enne è stata soccorsa con un’autoscala ed è stata trasportata in codice giallo all’ospedale San Gerardo di Monza. I vigili del fuoco hanno anche provveduto a spegnere il gas per evitare che l’uomo potesse provare a far saltare in aria l’appartamento.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli