Colombia: bambini nati da genitori venezuelani non saranno apolidi

Mgi/red

Roma, 6 ago. (askanews) - Il governo colombiano ha compiuto un passo importante nella lotta contro l'apolidia garantendo che i bambini nati nel Paese da genitori venezuelani possano acquisire la nazionalità colombiana.

Come si legge in un comunicato diffuso dall'Unhcr, si prevede che tale misura, annunciata lunedì, regolerà lo status dei 24.000 bambini nati in Colombia da genitori venezuelani dall'agosto 2015, molti dei quali sono apolidi o rischiano di diventarlo. In tal modo si intende inoltre prevenire l'insorgere di nuovi casi di apolidia infantile.(Segue)