Colombia: bambini nati da genitori venezuelani non saranno apolidi -4-

Mgi/red

Roma, 6 ago. (askanews) - Le persone apolidi possono trascorrere un'intera vita subendo varie forme di emarginazione e discriminazione; spesso viene loro negato l'accesso all'istruzione, all'assistenza sanitaria e a opportunità di lavoro. La decisione della Colombia è un'iniziativa estremamente positiva per i minori coinvolti e per le loro famiglie.

L'apolidia colpisce milioni di individui in tutto il mondo, privandoli dei diritti fondamentali e del riconoscimento ufficiale che per la maggior parte delle persone è scontato. Secondo quanto dichiarato da 78 Paesi le persone apolidi sono circa 3,9 milioni, ma secondo le stime dell'UNHCR il numero reale è notevolmente più elevato.(Segue)