Colombia, Claudia Lopez, la prima donna eletta sindaco di Bogotà -2-

Sim

Roma, 28 ott. (askanews) - Interpellata la scorsa settimana dalla France presse, aveva sottolineato che "essere donna non è un difetto, essere una donna determinata, risoluta, diretta non è un difetto. Essere gay non è un difetto, essere figlia di una famiglia modesta non è un difetto".

Candidata di un'alleanza tra i Verdi e il partito di sinistra Polo Democratico, Lopez si è impegnata a contrastare l'insicurezza della capitale colombiana e a portare a termine il progetto della metropolitana nella città che conta 7,2 milioni. La neoeletta sindaca si insedierà il 1 gennaio.