Colombia, falsi kit di farmaci contro il Covid-19 spacciati come miracolosi

Venivano venduti sui social network e spacciati come cure miracolose contro il coronavirus e altre malattie: è quanto hanno scoperto le autorità della Colombia in merito a pacchetti di farmaci che, in realtà, non solo non contrastano l’infezione da Covid-19, ma possono causare gravi problemi di salute. Lo riportano i media locali dopo che il ministero della Salute colombiano ha lanciato un appello ai cittadini affinché non diano credito ad offerte di questo tipo sui social network.

VIDEO - Coronavirus, i tempi supplementari della Colombia

"È pericoloso consumare questi farmaci nelle quantità e nelle combinazioni suggerite da questi kit. Ad oggi, non esiste una cura per Covid-19 e l'assunzione di questi farmaci, senza una prescrizione o criteri medici, è un grave rischio per la salute", ha detto Leonardo Arregoce's Castillo, direttore di Medicinali e tecnologie sanitarie del ministero della Salute, secondo quanto riportato da radio Caracol.

Arregoce's Castillo ha spiegato che questi farmaci possono portare a danni renali irreversibili, lesioni gastrointestinali che causano emorragie o addirittura possono provocare resistenza al trattamento delle infezioni come nel caso degli antibiotici.

VIDEO - Roma è lenta come Bogotà: i tempi medi di attesa dei mezzi pubblici

Rimane ignoto chi abbia promosso questi kit online e quali siano le medicine contenute nei pacchetti. La pandemia di coronavirus ha registrato finora in Colombia oltre 150 mila contagi e 5.307 morti.

Il nostro obiettivo è quello di creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano interagire tra loro sulla base di interessi e passioni comuni. Per migliorare l’esperienza della nostra community abbiamo sospeso temporaneamente i commenti agli articoli.