Colombia, Farc annunciano cessate il fuoco unilaterale per due mesi

L'Avana (Cuba), 19 nov. (LaPresse/AP) - Le Farc hanno annunciato il cessate il fuoco unilaterale a partire dalla mezzanotte, fino al 20 gennaio. A darne notizia è stato Ivan Marquez, uno dei negoziatori delle Farc, prima di unirsi al resto della delegazione del gruppo diretta ai colloqui di pace con il governo della Colombia che si aprono oggi a L'Avana. La capitale cubana è stata scelta come luogo per ospitare le negoziazioni, dopo un primo giro di colloqui che si è tenuto a ottobre a Oslo, in Norvegia. Il cessate il fuoco prevede uno stop a tutte le azioni militari e agli atti di sabotaggio. Il governo colombiano per ora non ha risposto all'apertura, e Marquez dal canto suo si è rifiutato di rispondere alle domande dei giornalisti.

Ricerca

Le notizie del giorno