Colombia: Nove dissidenti Farc uccisi dall'esercito -3-

vgp

Roma, 30 ago. (askanews) -

Giovedì, l'ex numero due delle FARC, Ivan Marquez, è apparso in un video insieme ad altri ex leader della guerriglia per annunciare il loro ritorno alle armi, denunciando "tradimento statale per accordi di pace". E ha espresso l'intenzione di coordinare gli "sforzi" con altri dissidenti, nonché con l'Esercito di liberazione nazionale (ELN), l'ultima guerriglia attiva del paese. Il presidente Duque ha reagito annunciando un'offensiva contro quella che ha definito "una banda di narco-terroristi che beneficiano del sostegno e dell'hosting della dittatura di Nicolas Maduro" nel vicino Venezuela.(Segue)