Colombo ricorda Borrelli: teneva conto della dignità di tutti

fcz

Milano, 20 lug. (askanews) - "Abbiamo lavorato insieme per tanto tempo. Era una persona squisita, eccezionale. Faceva il magistrato tenendo conto della dignità di tutte le persone: imputati, vittime e la cittadinanza nel suo complesso". Così l'ex magistrato del pool di Mani Pulite, Gherardo Colombo, ha ricordato il suo ex capo negli anni di Tangentopoli, Francesco Saverio Borrelli, scomparso a 89 anni. Colombo si è recato all'Istututo dei Tumori di Milano per rendere omaggio alla salma e ha rilasciato una dichiarazione andata in onda su Repubblica Tv.