A Colonia il Supercandy Museum, regno di selfie e instagrammer

Roma, 26 nov. (askanews) - Palloncini rosa giganti in stile Big-Babol, piscine di palline colorate, luci al neon, stanze piene di coriandoli, fenicotteri e ambientazioni retro che ricordano i diner americani. E' la gioia degli instagrammer il Supercandy Museum di Colonia, in Germania, un museo pop-up dove tutto, oltre a essere fotografato e naturalmente postato sui social, può essere provato e toccato e oggetti e luci sono sistemati in modo particolare come se si stesse su un grande set dove farsi immortalare.

Il rosa è il colore dominante; a curare lo speciale museo in un'ex stamperia con una ventina di installazioni sono stati diversi designer. E' temporaneo, esisterà solo per tre mesi ma il successo è garantito. Attrazioni pop-up del genere sono sorte in tutto il mondo negli ultimi anni e a Colonia per il Supercandy è già la seconda volta. Al suo debutto lo avevano visitato in 42mila, donne principalmente, pronte a pagare un biglietto di circa 29 euro per selfie e foto da ricordare.