Colpi di mortaio nella Green Zone e in altre zone Baghdad

Dmo

Roma, 4 gen. (askanews) - Diversi colpi di mortaio hanno colpito la Green Zone, l'area fortificata di Baghdad, cadendo vicino all'ambasciata americana. Nella zona si trovano anche gli edifici che ospitano il governo iracheno e le missioni diplomatiche straniere. Secondo l'esercito iracheno non ci sono stati feriti o danni ingenti in questo primo incidente.

Il primo razzo è caduto nella piazza delle Celebrazioni e uno di fronte all'hotel Babylon, scrive Al Arabya. Le sirene hanno iniziato immediatamente a suonare nel compound Usa.

Un altro colpo di mortaio è caduto nel quartiere di Jadriya ferendo cinque civili. Sempre nel pomeriggio altri razzi, due o tre, hanno colpito "la base aerea di Balad nella provincia di Salahuddin", che ospita i militari americani, ha riferito l'esercito in una nota. Nella base si contano tre feriti tra le truppe irachene.