Colpito da un treno in transito: 17enne in gravi condizioni

colpito da treno

Gravissimo incidente ferroviario questa mattina ad Agri, nel salernitano. Un ragazzino di 17 anni è stato infatti colpito alla testa da un treno in transito e si trova ora ricoverato all’Umberto I di Nocera Inferiore in gravissime condizioni. Secondo una prima ricostruzione il ragazzino si sarebbe avvicinato troppo ai binari venendo colpito inevitabilmente dal convoglio di passaggio. Immediati sono scattati i soccorsi mentre il traffico sulla linea ha subito significativi rallentamenti e starebbe lentamente tornando alla normalità con il passare delle ore.

Colpito da un treno in transito

Secondo quanto ricostruito dagli inquirenti, il ragazzino si trovava sulla banchina, ma si sarebbe avvicinato eccessivamente ai binari venendo colpito in maniera forte alla testa da un treno che proprio in quel momento stava transitando e nulla ha potuto fare per evitare l’impatto. Immediato l’allarme alle forze dell’ordine: sul posto sono arrivati gli agenti della Polizia Ferroviaria e i carabinieri della stazione di Angri oltre ai soccorritori del 118. Questi ultimi hanno prestato le prime cure alla vittime poi trasportata all’ospedale Umberto I: le sue condizioni sarebbero critiche.

Indagini in corso

Gli agenti incaricati dell’indagine, nel frattempo, stanno visionando i filmati delle telecamere di sorveglianza dello scalo ferroviario nel tentativo di fare chiarezza sulla vicenda e verificare le testimonianze mentre la circolazione sta riprendendo lentamente: rallentamenti si sono infatti registrati lungo la linea Battipaglia- Torre Annunziata-Napoli mentre le autorità svolgevano i rilievi e i soccorritori si occupavano del giovane coinvolto.