Colpo della Roma: arriva Josè Mourinho

Primo Piano
·2 minuto per la lettura
Tottenham's manager Jose Mourinho looks on during warm up before the English Premier League soccer match between Everton and Tottenham Hotspur at Goodison Park in Liverpool, England, Friday, April 16, 2021. (Clive Brunskill/Pool via AP)
Jose Mourinho (Clive Brunskill/Pool via AP)

Josè Mourinho è il nuovo allenatore della Roma. Lo ha annunciato il club giallorosso con un tweet. "La Roma è lieta di annunciare che José Mourinho sarà il nuovo Responsabile Tecnico della Prima Squadra a partire dalla stagione 2021-22!", ha reso noto il club giallorosso. Lo Special One sarà legato alla società fino al 30 giugno del 2024.

VIDEO - Chi è Josè Mourinho?

Mourinho, che prenderà il posto di Paulo Fonseca, ha guidato in carriera club come Porto, Chelsea, Inter, Real Madrid, Manchester United e Tottenham. L'esperienza con i nerazzurri culminò con lo storico Triplete.

VIDEO - Quando Mourinho disse: "Roma, zero tituli.."

“Siamo lieti ed emozionati di dare il benvenuto a José Mourinho nella famiglia dell’AS Roma”, hanno dichiarato il presidente Dan Friedkin e il vicepresidente Ryan Friedkin

GUARDA ANCHE: Mourinho attacca i giornalisti: "Nessuna privacy"

“José è un fuoriclasse che ha vinto trofei a ogni livello e garantirà una leadership e un’esperienza straordinarie per il nostro ambizioso progetto. L’ingaggio di José rappresenta un grande passo in avanti nella costruzione di una mentalità vincente, solida e duratura, nel nostro Club”.

GUARDA ANCHE: La sportività di Mourinho sorprende gli avversari

Mourinho: "Non vedo l’ora di iniziare la prossima stagione"
"Ringrazio la famiglia Friedkin per avermi scelto a guidare questo grande Club e per avermi reso parte della loro visione. Dopo essermi confrontato con la proprietà e con Tiago Pinto ho capito immediatamente quanto sia alta l’ambizione di questa Società. Questa aspirazione e questa spinta sono le stesse che mi motivano da sempre e insieme vogliamo costruire un percorso vincente negli anni a venire. L’incredibile passione dei tifosi della Roma mi ha convinto ad accettare l’incarico e non vedo l’ora di iniziare la prossima stagione. Allo stesso tempo, auguro a Paulo Fonseca le migliori fortune e chiedo ai media di comprendere che rilascerò dichiarazioni solo a tempo debito. Daje Roma!".

GUARDA ANCHE: “The making of”, Mourinho