Colpo di stato birmano, Ue e Gb vogliono che se ne occupi l'Onu

Legge marziale in alcune province, continuano proteste