Coltivano marijuana in casa: arrestati padre e figlio

Psc

Napoli, 21 gen. (askanews) - Padre e figlio finiscono ai domiciliari perché avevano allestito nella propria abitazione un vero e proprio laboratorio per coltivare marijuana: 5 i chilogrammi di droga sequestrati dai carabinieri della Stazione di Palma Campania, nel Napoletano. Il 58enne e il 25enne incensurati sono ritenuti responsabili di detenzione di stupefacenti ai fini di spaccio. In casa era stato realizzato anche un impianto di ventilazione ed essiccazione della cannabis. La droga posta sotto sequestro, con tutto il materiale utile per il confezionamento, era pronta per essere suddivisa in dosi.