Colto da malore prima di suonare con la banda: si accascia e muore

uomo colto da malore

Tragedia a Cremona: un uomo di 36 anni è stato colto da un malore poco prima di suonare con la sua banda musicale. Giovanni Trentin si è accasciato a terra ed è morto intorno alle ore 16 di sabato 23 novembre. Il suo gruppo, la Funkasin Street Band di San Don del Piave, in provincia di Venezia, avrebbe dovuto iniziare l’esibizione pochi minuti dopo in piazza Stradivari. Nonostante il rapidissimo intervento dei medici del 118 e il trasporto all’ospedale, Giovanni è morto poco tempo dopo.

Uomo colto da malore

Doveva essere un pomeriggio di festa e di divertimento in piazza Stradivari a Cremona, ma si è trasformato in una tragedia. Giovanni Trentin, un musicista di 36 anni ha perso la vita dopo essere stato colto da un malore nel pomeriggio di sabato 23 novembre. L’uomo doveva esibirsi con la sua banda musicale, la Funkasin Street Band di fronte a un grande pubblico. Purtroppo, però, intorno alle ore 16, per cause ancora in fase di accertamento, si sarebbe accasciato a terra. I medici del 118 presenti sul posto si sono precipitati e hanno attivato le manovre di rianimazione. Poi è partita la folle corsa in ospedale, dove Giovanni è stato ricoverato nel reparto di terapia intensiva. Poche ore dopo nel tardo pomeriggio, però, il 36enne è deceduto.

Nella giornata di oggi, domenica 24 novembre, gli organizzatori della “Festa del torrone” hanno deciso di modificare il programma. Con una nota, infatti, Festa del Torrone SGP Events, i promotori, il Comune e la Camera di Commercio di Cremona hanno espresso il profondo cordoglio per il 36enne.