Come abbronzarsi in casa per la prova costume

·5 minuto per la lettura
Come conservare l'abbronzatura
Come conservare l'abbronzatura

Le belle giornate e la primavera invitano ad andare al mare, ma dal momento che l’emergenza non permette ancora di spostarsi da una regione all’altra, si può approfittare per una tintarella estiva in casa. Qui si trovano alcuni consigli utili su come abbronzarsi in casa in modo naturale e sano. Vediamo come fare e il metodo adatto.

Come abbronzarsi in casa

La primavera è già arrivata e con le belle giornate sembra di essere in estate, ma dal momento che la spiaggia è ancora, almeno per ora, un miraggio, perché non approfittarne per abbronzarsi in casa, magari stando sul balcone o il terrazzo. Per riuscire in questo intento, bisogna fare attenzione ai raggi del sole e proteggersi con dei prodotti adatti che facciano pelle alla pelle e non la danneggino.

Si può approfittare di questo periodo in cui gli spostamenti non sono concessi per concedersi un po’ di sole sul terrazzo o giardino di casa facendo sempre attenzione perché il sole in città può essere molto pericoloso e dannoso. Non significa che bisogna rinunciare al costume, ma è necessario prepararsi per l’appuntamento con il sole e l’abbronzatura.

Per abbronzarsi in casa, è necessario fare, prima di tutto, uno scrub in modo da preparare la pelle al sole ed evitare scottature e rossori. Bisognerebbe fare lo scrub almeno uno o due giorni prima dell’esposizione ai raggi del sole in quanto in questo modo si elimina la pelle morta riducendo il rischio di andare incontro ad arrossamenti e irritazioni.

I raggi primaverili non sono forti come quelli estivi, per cui dedicare all’abbronzatura una mezz’ora al giorno è sicuramente utile per riuscire ad abbronzarsi in casa in modo corretto. In questa maniera, la pelle si abitua al sole e per l’arrivo dell’estate è possibile avere un colorito dorato e ben uniforme.

Come abbronzarsi in casa: consigli

Per abbronzarsi in casa, bisogna rispettare e seguire alcuni consigli che sono forniti in questo articolo per una abbronzatura che possa andare bene e non causare danni alla pelle per l’eccessiva esposizione al sole. Non è necessario andare in un centro estetico e spendere tanto denaro, ma bastano semplici accorgimenti per ottenere importanti risultati.

Innanzitutto, bisogna comprare una lozione o crema abbronzante come UltraBronze che aiuta ad abbronzarsi in casa in tempi record dando alla pelle un colore dorato. Per chi ha la pelle secca, si consiglia una lozione abbronzante dal momento che ha anche proprietà idratanti per la pelle. Si passa poi alla fase di esfoliazione per togliere la pelle morta per poi idratare il corpo con una crema che mantiene la pelle elastica.

Per abbronzarsi in casa, si consiglia di rendere piacevole questo processo di abbronzatura munendosi di occhiali da sole, libro o rivista, asciugamano, un cappello e una bottiglia d’acqua. Una sedia o una poltrona sono l’ideale per distendersi e avere un po’ di comfort per riuscire a ottenere una bella abbronzatura.

Per abbronzarsi bene, stando a casa, è anche importante scegliere il momento della giornata adatto onde evitare ustioni. Non bisogna mai esporsi durante le ore di punta, quindi nella fascia oraria che è dalle 10 alle 16. Si consiglia di stare sdraiati dalle due alle quattro ore avendo cura di spalmare almeno ogni ora l’olio abbronzante. Non è sufficiente un solo giorno, ma è necessario ripetere l’esposizione al sole in modo regolare per tutti i giorni.

Il miglior autoabbronzante naturale

Per abbronzarsi in casa, oltre ai suggerimenti e consigli forniti, bisogna puntare molto sui vari prodotti e lozioni utili. Sono tantissimi i tipi di autoabbronzante da usare per una abbronzatura dorata, ma il migliore, secondo i risultati ottenuti e testati è UltraBronze, un gel professionale che offre una pelle abbronzata per tutto l’anno e non solo durante i mesi estivi.

Un gel creato dai migliori esperti del settore che, non solo abbronza, ma idrata anche la pelle. UltraBronze è perfetto per chi vuole una abbronzatura naturale tutto l’anno, anche se non può andare al mare. Permette di risparmiare sulle lampade che hanno conseguenze e danni per la cute. Un prodotto che è sinonimo di libertà e indipendenza per tutti coloro che vogliono un colorito dorato e uniforme.

E’ considerato il miglior autoabbronzante del momento per i risultati che si possono ottenere nel breve periodo e per la totale sicurezza e la mancanza di controindicazioni.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui

Un gel che ravviva il colore della pelle. Molto facile d’applicare e permette di ottenere il colorito che si sogna. Non ha controindicazioni o effetti collaterali dal momento che si basa su componenti naturali, quali olio di germe di grano che idrata la pelle, mentre si usa questo prodotto.

UltraBronze è consigliato anche dai maggiori professionisti del settore perché permette di godersi l’abbronzatura in qualunque momento dell’anno e non danneggia, come accade con altre creme o prodotti, la propria salute. Un gel testato scientificamente creato con ingredienti di prima qualità.

Le consumatrici ne sono entusiaste come si legge dalle recensioni sul sito ufficiale.

Per ordinare UltraBronze, il consumatore deve collegarsi alla pagina ufficiale del prodotto dal momento che non è reperibile nei negozi fisici o e-commerce poiché è un prodotto originale ed altamente esclusivo. Bisogna poi riempire il form di richiesta con i dati personali e inviarlo. Si può averlo direttamente a casa in promozione al costo di 49€ per una confezione invece di 82€ con la spedizione gratis. Il pagamento avviene con Paypal, la carta di credito o in contrassegno, ossia in contanti al corriere.