Come cammina una stella marina? Il video rivelatore

Tra gli animali più curiosi sul nostro pianeta, la stella marina è considerata a ragione una delle specie anche più belle e iconiche della popolazione oceanica. Ce la immaginiamo ferma, appiccicata agli scogli per tutta la giornata a farsi notare, bella da fotografare.

Ma la realtà è diversa. Le stelle marine si muovono, e sono strane. Molto strane. Un video “pescato” da Youtube mostra una stella marina al largo di Corolla (Stati Uniti, Carolina del Nord) mentre si sposta verso l’oceano Atlantico, utilizzando molto lentamente e con una particolare camminata i cosiddetti pedicelli ambulacrali, prolungamenti delle cinque punte di stella che caratterizzano questa specie.

Una stella marina che cammina (Youtube)

Il video è stato filmato nel 2012 da tal Zeb Hallock, che l’ha poi pubblicato su Youtube una settimana fa. La spiaggia, famosa anche per una mina inesplosa della seconda guerra mondiale, messa lì probabilmente a scopo di difesa, scoperta recentemente e fatta brillare, presenta dei fenomeni di bassa marea che portano talvolta le stelle marine a rimanere fuori dal loro ambiente naturale. Così, lentamente, cercano di tornare in acqua – talvolta aiutate con attenzione dai frequentatori della spiaggia, in altre occasioni lentamente in solitudine.

Dunque, ricapitoliamo: le stelle marine camminano, eccome. Se non avete mai avuto la fortuna di assistere a una scena del genere, ecco la prova video che vi soddisferà. Attenzione, però: la parola d’ordine è proprio “lentezza”.

A titolo scientifico, le stelle marine sono comprese nella classe animale degli Asteroidei e il loro nome corretto è proprio “Asteroidi”. Tuttavia la peculiare forma si è tradotta in un nome più comunemente riconoscibile. . Possono digerire le prede anche esternamente, grazie a una sacca dello stomaco che si sposta per tale scopo.

Usando Yahoo accetti che Yahoo e i suoi partners utilizzino cookies per fini di personalizzazione e altre finalità