Come curare il raffreddore in fretta: consigli e rimedi

raffreddore rimedi

Un raffreddore può apparire in qualsiasi momento dell’anno, insieme a tutti i sintomi associati. Un naso chiuso o che cola, mal di gola, tosse, starnuti e mal di testa indicano che hai preso un raffreddore.

Un raffreddore è facilmente contagioso: una persona può trasmetterlo ad un’altra anche solo stringendole la mano. Anche il contatto con oggetti contaminati può provocare la trasmissione di un raffreddore. Sapere cosa fare quando si ha un raffreddore ti aiuta a recuperare più velocemente.

Come curare il raffreddore in fretta: i consigli

I rimedi per curare un raffreddore il prima possibile sono molteplici. Vediamone alcuni.

1. Prendere un integratore di zinco non appena i sintomi del raffreddore comune, come un mal di gola e naso che cola, emergono. Secondo il Web MD, se preso entro 24 ore dal malessere lo zinco riduce la durata del raffreddore di circa un giorno.

2. Riposare il corpo in modo che possa concentrarsi sulla lotta contro il virus. Combattere un virus del raffreddore richiede molta energia: invece di usarla per essere attivi posizionate il corpo in modo che l’energia possa essere usata per combattere il raffreddore. La mancanza di sonno potrebbe peggiorare la sua condizione.

3. Mangiare zuppa di pollo, perché il liquido caldo è calmante e aiuta il corpo a combattere il raffreddore. Secondo la CNN, la zuppa di pollo contiene neutrofili, che fermano il rilascio di batteri stimolati dal virus del raffreddore.

4. Prendere un supplemento giornaliero di vitamina C. Secondo la Mayo Clinic, una dose giornaliera di vitamina C presa prima dell’inizio di un raffreddore accorcia la durata dei sintomi del raffreddore.

Note aggiuntive

Utilizzare una medicina senza ricetta per combattere i sintomi del raffreddore non serve ad accelerare il recupero. Si tratta di farmaci che fanno sentire meglio, in modo da potersi concentrare sulla lotta contro il raffreddore.