Come friggere senza olio in modo leggero ed estivo

friggere senza olio
friggere senza olio

L’estate è la stagione della leggerezza e, proprio per questo, si sente il bisogno di consumare cibi che siano ipocalorici e leggeri privi di grassi e condimenti. Per cucinare in modo sano e leggero, qui forniamo alcuni consigli e suggerimenti per friggere senza olio e assaporare piatti gustosi allo stesso modo.

Come friggere senza olio in modo leggero

Per quanto la frittura sia buona e gustosa, comporta anche dei danni alla salute. una frittura lede il fegato, oltre ad accumulare grassi in più. Per provare a cucinare in modo leggero ed estivo, è possibile friggere senza olio, un metodo di cottura che garantisce ottimi risultati senza incidere sulla salute e il fisico.

La frittura è il classico comfort food a cui nessuno sa resistere, ma se si segue una dieta o si hanno problemi di salute sarebbe meglio evitare questo metodo di cottura optando per altri più sani. Friggere senza olio è assolutamente possibile grazie soprattutto a un elettrodomestico come la friggitrice ad aria di cui Oil Free Fryer è il modello migliore.

Si può, comunque, ottenere dei cibi che siano morbidi, croccanti e gustosi al tempo stesso senza usare l’olio, ma neanche i grassi o vegetali. In questo modo è possibile ottenere piatti buoni da mangiare senza pesare troppo sulla linea e la salute, considerando che i condimenti eccessivi come l’olio sono deleteri.

Con questo metodo si possono friggere le uova, le melanzane, il pesce, ma anche le patatine fritte in modo semplice e leggero, oltre che ben bilanciato ed equilibrato. Un metodo adatto anche coloro che seguono un regime ipocalorico e non amano troppo i condimenti.

Come friggere senza olio: consigli

Friggere senza olio è un metodo di cottura light che è molto usato e comporta una serie di vantaggi e benefici. Sono diverse le tecniche che permettono una cottura più leggera e sana. Tra le varie, si possono usare le pentole antiaderenti che permettono di cuocere, non solo in modo leggero, ma anche gustoso. Così facendo, non si ha bisogno di aggiungere olio o altri grassi.

Per ottenere una frittura che sia croccante e senza l’utilizzo di olio, bisogna usare il glucosio in polvere, uno zucchero naturale che si estrae dall’uva. Un metodo alternativo che si può provare anche nella cucina e che non toglie nulla al sapore e ai nutrienti dei piatti che si preparano e cucinano per la famiglia.

Il glucosio in polvere, conosciuto come destrosio, riduce i tempi di frittura, dando maggiore croccantezza e gusto ai cibi. Si può usare in vari ambiti, come la gelateria e pasticceria, proprio perché sa legare molto bene i vari nutrienti. Con questo componente è possibile preparare anche verdure congelate e molto altro.

Tra i vari metodi che permettono di friggere senza olio non bisogna dimetnicare la friggitrice ad aria che usa soltanto un cucchiaino, a discrezione, di olio permettendo di ottenere pasti succulenti e buoni, ma senza appesantire o fare danni.

Come friggere leggero: miglior friggitrice ad aria

Friggere senza olio, come abbiamo avuto modo di verificare, si può grazie a un elettrodomestico diventato molto comune in diverse case. Si tratta della friggitrice ad aria e il miglior modello, disponibile attualmente, è Oil Free Fryer, un elettrodomestico che garantisce piatti succulenti senza gravare sulla linea.

Una friggitrice ad aria calda che permette di risparmiare tempo e fatica, evitando anche gli schizzi di olio che capitano quando si preparano patatine fritte o altri tipi di frittura. Un elettrodomestico che dona cibi croccanti e salutari, con zero grassi e calorie. Un prodotto che ha tre funzioni in una: non solo frigge, ma arrostisce e griglia.

Permette di creare piatti prelibati senza rinunciare al gusto e al sapore degli alimenti. Cucina in modo salutare e sano. Si compone di un cestello estraibile della capacità di 4 litri nel quale vanno inseriti gli alimenti da friggere ed è possibile inserire, in base alla discrezione di ognuno, un solo cucchiaino di olio che funziona come un vettore di calore.

Per chi volesse saperne di più, può cliccare qui o sulla seguente immagine

oilfree 1
oilfree 1

Si chiama in questo modo proprio perché sfrutta la tecnologia del riciclo dell’aria per cui si hanno cibi morbidi all’interno e croccanti all’esterno da preparare senza l’uso di olio o altri grassi. Cucinare con Oil Free Fryer comporta anche altri benefici. L’uso della friggitrice ad aria calda evita di avere la casa sporca e pregna di fumo.

Dotata di un timer che si spegne in modo automatico non appena raggiunge la temperatura desiderata. Un prodotto che è leggero e portatile che permette di salvaguardare non solo l’ambiente, ma anche il portafoglio dal momento che ha un costo conveniente.

Il consumatore interessato a ordinare Oil Free Fryer può collegarsi cliccando qui per il sito ufficiale del prodotto poiché è originale ed esclusivo, quindi non disponibile nei negozi o sui noti e-commerce .Bisogna inserire i dati nel modulo d’ordine usufruendo così di questa friggitrice ad aria calda al costo di 89,99€ invece di 129,90 con pagamento anticipato con Paypal, la carta di credito e il contrassegno, quindi in contanti al corriere alla consegna.