Come funziona la regola delle 5 ore usata da persone di successo

Bill Gates (Photo by Alex Wong/Getty Images)

Bill Gates, Oprah e Elon Musk sono persone di successo che hanno in comune una filosofia di vita: la regola delle 5 ore.

VIDEO - Una passeggiata al parco rende felici

La regola è molto semplice: ritagliarsi un'ora al giorno per ogni giorno lavorativo da dedicare a pratica e apprendimento puri: lettura, studio o pratica di un argomento che può aiutare a migliorare nel proprio campo e raggiungere un livello avanzato.

Il motivo per cui la regola delle 5 ore è così efficace nel rendere ancora più eccellenti le persone di maggiore successo al mondo per un successo permanente dipende da due aspetti. Primo, lavorare più duramente e più a lungo non significa lavorare con intelligenza o brillantezza. Lavorare intelligentemente significa prendersi del tempo per imparare invece di fare. Questo potrà aiutare a focalizzare sul proprio miglioramento a lungo termine invece del proprio carico lavorativo al momento.

Secondo, niente batte un esperto. Immergersi fino in fondo e capire le cose mentre le si fanno è un'ottima cosa, ma non c'è cosa come diventare un vero esperto.

L'imprenditore miliardario Marc Andreessen si è rivolto a Mark Zuckerberg come un esempio: "Io penso che l'acquisizione di competenze, letteralmente l'acquisizione di competenze e come fare le cose, è drammaticamente sottovalutata. C'è un motivo per cui ci sono così tanti articoli su Mark Zuckerberg. Non ci sono molti Mark Zuckerberg. Se si trascorre del tempo con CEO di grande spicco - troverete vera questa cosa di Mark o di qualunque altro CEO di oggi o del passato - è che sono assolutamente enciclopedici nella loro conoscenza di come gestire un'azienda, ed è molto difficile intuire tutto quello a vent'anni."

Un articolo della rivista Inc. ha raccolto le modalità diverse in cui personaggi che usano la regola delle 5 ore impiegano quell'ora al giorno, separando i trend in tre macro aree:

Leggere

È grazie a questa regola che Bill Gates riesce a leggere 50 libri all'anno. Oltre a Bill Gates, grandi amanti della lettura includono Oprah, Barack Obama, Mark Cuban, il fondatore della NIke Phil Knight, l'imprenditore miliardario David Rubenstein, e il miliardario self-made e proprietario dei Cavaliers Dan Gilbert.

Pensare

Potrebbe sembrare un'ora persa a fare niente, ma è stato dimostrato che prendersi del tempo per riflettere può migliorare la propria performance a lavoro. Si tratta di un'abitudine del CEO di AOL Tim Armstrong, che fa trascorrere 4 ore a settimana a pensare al proprio team.

Sperimentare

Benjamin Franklin e Thomas Edison erano conosciuti per completare esperimenti rischiosi. Google e Microsoft hanno entrambi allocato del tempo per i propri dipendenti per sperimentare con le loro idee.