Come funziona 'The Masked Singer', il nuovo show musicale con Milly Carlucci

Milly Carlucci (Photo by Stefania D'Alessandro/Getty Images)

Milly Carlucci non lascia la Rai: anzi, raddoppia. Sempre più il volto rassicurante della televisione pubblica, la conduttrice comincerà a gennaio una nuova avventura, presentando il format (inedito per l'Italia) 'The Masked Singer'.

Letteralmente traducibile con la frase 'il cantante mascherato', il talent show musicale sarà prodotto da Endemol e avrà l'ottimo spazio in prima serata su Rai 1, appunto nel gennaio del 2020. Il programma arriva dagli Stati Uniti, con un debutto lo scorso 2 gennaio che ha dato ottimi riscontri in termini di ascolti e partecipazione del pubblico (pure sui social). Negli States è stato trasmesso da Fox, e ha sfondato i 10 milioni di telespettatori - punte notevoli per quella rete. La seconda edizione è già stata confermata e nel frattempo è stato trasmesso anche in Germania.

Ma come funziona lo show? Si tratta di un talent show canoro nel quale diversi protagonisti del mondo dello spettacolo, opportunamente mascherati fino a renderli irriconoscibili, si esibiscono davanti al pubblico e a una giuria di esperti. I concorrenti si presentano con un nome fittizio, collegato alla maschera (ad esempio Spiderman), e vengono votati. Si forma una classifica, e alla fine della serata il concorrente con il punteggio più basso viene eliminato e obbligato a 'togliere la maschera'.

Il format sembra essere frizzante e con quel tocco di mistero in più; bisognerà verificare se alla Endemol e alla Rai sapranno dare il ritmo che spesso manca nei talent musicali (pensiamo a The Voice).

The Masked Singer sarà su Rai 1, ma a differenza del pubblico adulto che di solito si sintonizza sul primo canale, questo show punta dritto ai giovani. In Germania la fascia tardoadolescenziale e giovanissimi adulti non ha guardato altro che questo programma, con uno share quasi del 40%. Chissà se Milly Carlucci riuscirà a fare di questo format un nuovo fenomeno alla 'Ballando'!