Come gestire l'estensione della validità del Green Pass

·2 minuto per la lettura
Green pass
Green pass

Il Green pass sarà valido per 12 mesi, ma la dicitura dice “valido per 9 mesi“. Si dovrà scaricare o stampare di nuovo? Le risposte ai dubbi sul certificato verde.

Green pass valido 12 mesi: si dovrà scaricare o stampare di nuovo?

Sul Green pass rimarrà la dicitura “valido 9 mesi dalla data dell’ultima somministrazione“, anche se in realtà la validità è stata estesa a 12 mesi. Alla lettura della App verifica C19 il Qr code avrà la luce verde per altri tre mesi, ovvero fino alla scadenza dei 12 stabilita dal decreto legge del governo. Funzionerà così per i vaccinati con ciclo completo e anche per chi, dopo il Covid, ha effettuato l’unica dose di vaccino. La certificazione si estenderà in modo automatico, indipendentemente dalla dicitura. Questo significa che le persone vaccinate non dovranno scaricare di nuovo il Green pass con la scadenza aggiornata, perché basterà leggere in modo automatico la certificazione con la app. Sarà un po’ più difficile per i viaggi all’estero, perché negli altri Paesi il controllo avviene semplicemente leggendo la scadenza riportata nel documento, che rimane quindi di 9 mesi.

Green pass valido 12 mesi: “La validità verrà automaticamente portata a 12 mesi”

A partire dal 19 settembre 2021, la validità delle Certificazioni verdi Covid-19 già emesse per completamento del ciclo vaccinale verrà automaticamente portata a 12 mesi dalla piattaforma nazionale DGC” hanno spiegato dal Ministero della Salute. L’app di verifica applicherà i nuovi criteri leggendo semplicemente il QR code, che non cambierà, anche se sulla certificazione ci sarà scritto “validità in Italia: 9 mesi“. Per un breve periodo anche le nuove certificazioni potrebbero riportare la dicitura “validità in Italia: 9 mesi“, ma saranno lo stesso valide per 12 mesi.

Green pass valido 12 mesi: 6 mesi per chi ha avuto il Covid ma non si vaccina

Le persone che hanno avuto il Covid ma non hanno fatto il vaccino, hanno un Green pass valido per 6 mesi. Il ministero della Salute ha allungato ad un anno il periodo entro il quale i guariti possono vaccinarsi con un’unica dose, così da avere un nuovo certificato. Il ministero sta lavorando anche per chi ha avuto il Covid asintomatico e lo ha scoperto in seguito con il test sierologico. Sono centinaia di migliaia di persone che non hanno un certificato di guarigione ma hanno avuto il Covid. In questo caso non viene rilasciato il Green pass.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli