Come il carbone e l'acciaio hanno aperto la strada all'Ue che conosciamo oggi

Nel 1951, sei Paesi europei unirono le forze per creare un mercato comune del carbone e dell'acciaio, introducendo l'idea del sovranazionalismo che è alla base dell'Ue che conosciamo oggi.