Come pensare positivo nei momenti bui della propria vita. Silvestri: “E’ l’asso nella manica per ribaltare la situazione”

webinfo@adnkronos.com
·3 minuto per la lettura

Torino 23 novembre 2020. In un momento in cui tutto sembra andare male e la pandemia ha congelato sogni e speranze delle persone, imparare a pensare positivo è un atteggiamento mentale che può cambiare la situazione e dare una prospettiva diversa. “Quando ci si ritrova nei guai e il periodo che si sta vivendo è negativo sotto tutti gli aspetti, non è poi così facile iniziare a coltivare pensieri ottimisti. E non è nemmeno facile nutrire speranze e progettare una risalita. Però si può fare, anzi è importante farlo per uscirne rafforzati”, spiega Dario Silvestri, imprenditore, formatore, esperto di performance e autore del bestseller ‘Il potere del cambiamento’. Può capitare di raschiare il proverbiale “fondo del barile”: in un frangente simile ci si rende conto di quanto la vita possa essere tutt’altro che gentile e riservare, una dopo l’altra, sorprese negative che finiscono per nascondere ogni via d’uscita. “E’ in questi momenti che – spiega Silvestri - comprendere come pensare positivo può rivelarsi l’asso nella manica capace di stravolgere l’andamento della partita e ribaltare il risultato”. Un cambio di prospettiva che consente di individuare possibilità invisibili ad altri, di essere in condizione di ottenere risultati che tanti non pensavano neppure raggiungibili, di affrontare la sorte con più determinazione e fiducia. Il mental coach e professionista della performance, che lavora con imprenditori e atleti di massimo livello tra cui Giorgio Chiellini, è convinto si possa imparare e migliorare questo atteggiamento e ne parla in un articolo dedicato sul suo sito (https://dariosilvestri.com/come-pensare-positivo-quando-tutto-va-male-una-risorsa).

“Come molti altri tratti che definiscono la nostra personalità, la capacità di pensare positivo può essere innata ma non è detto che non si possa acquisire col tempo. Potresti essere nato come un inguaribile ottimista ma esserti trovato ad affrontare così tante delusioni dalla vita da aver perso quella tua inclinazione per strada. Al contrario – spiega Silvestri - potresti avere avuto pochissima fiducia nel futuro fin dalla nascita, ma esserti dovuto ricredere in seguito. In entrambi i casi bisogna rompere la logica che si è un burattino nelle mani del fato”. Per comprendere come pensare positivo quando tutto va male, quindi, è fondamentale percepirsi come padroni della propria vita. “È quando senti di avere dentro di te la possibilità di cambiare che puoi realmente sviluppare la capacità di pensare positivo”, incita Silvestri. Per raggiungere questo obiettivo serve allenare la mente, proprio come se fosse un muscolo, attivando il suo pieno potenziale. “In ogni situazione – commenta il coach - la mente segue certi schemi e reagisce in determinati modi sulla base di quello che già conosce. Allenare la mente significa iniziare a svolgere un ruolo attivo nella determinazione di sé stesso come persona”. Nella pratica occorre individuare le abitudini già acquisite ma inutili, disinnescarle e impostarne di nuove. Un processo che non è semplicissimo perché, spiega il formatore, “riconoscere le abitudini che ci danneggiano non sempre viene automatico”. Ma non è nemmeno particolarmente macchinoso perché, acquisendo gli strumenti corretti, credere nell’autodeterminazione e influire sulle proprie abitudini diventa una questione di volontà messa al servizio del proprio benessere. Il motto da seguire, quindi è: “Nel dubbio, scegli la bellezza”. “Secondo me rende bene l’idea di ciò che si dovrebbe fare ogniqualvolta ci si trova di fronte a una situazione spiacevole. Fermarsi a pensare, analizzare a fondo la situazione, coglierla come una sfida restando sempre padrone delle circostanze. E scegliere la bellezza”, dice Silvestri. Una bellezza che è l’ottimismo delle persone che non attendono che la fortuna arrida loro per poter realizzare qualcosa di grande: perseguono e i propri obiettivi trasformando tutto in opportunità.

Per approfondimenti: https://dariosilvestri.com/come-pensare-positivo-quando-tutto-va-male-una-risorsa/