Come raddrizzare il naso senza bisturi: migliori rimedi

·4 minuto per la lettura
come raddrizzare il naso
come raddrizzare il naso

Il naso è una parte importante in quanto dona simmetria al volto. Alcune volte, in seguito a un incidente o trauma può apparire storto. Vediamo come raddrizzare il naso evitando di ricorrere alla chirurgia estetica, ma affidandosi a metodi alternativi.

Come raddrizzare il naso

In seguito a un incidente oppure a un trauma sportivo, può succedere che il naso subisca un cambiamento e sia storto oppure deviato. Per raddrizzare il naso, soprattutto nei casi meno gravi, non sempre la chirurgia è la soluzione ideale, ma ci sono altre valide tecniche che è possibile usare per migliorare questo aspetto che prescindono dal bisturi, considerando anche i costi esosi di un intervento del genere.

Il naso è un elemento caratteristico del viso, ma per raddrizzarlo si può puntare ad altri metodi e tecniche meno invasive. Una di queste è sicuramente il rinofiller, una tecnica che aiuta a correggere piccoli difetti e inestetismi del naso e indicata per tutte quelle persone che hanno il terrore del bisturi. Una pratica molto consigliata anche dagli esperti in quanto è efficace.

Un trattamento estetico tramite il quale si iniettano nel naso dell’acido ialuronico oppure altro materiale che sia biologico e compatibile in modo da correggere i difetti e altri inestetismi che sono difficili da tollerare e sopportare. L’acido ialuronico, un componente molto importante e presente in diversi prodotti di bellezza, ha proprio il compito di correggere le imperfezioni in modo da avere un naso che sia diritto e simmetrico in proporzione con il resto del viso.

Una tecnica non invasiva e indolore che dona la giusta proporzione al viso. Già dopo mezz’ora dalla tecnica si possono cominciare a notare i primi miglioramenti.

Come raddrizzare il naso: consigli

A parte il rinofiller che è una tecnica eseguita da personale esperto, ci sono altri consigli e metodi su come raddrizzare il naso che donano una buona efficacia permettendo di migliorarne l’aspetto. In commercio sono diversi i tutori o correttori nasali come Rhino Correct che sono considerati un ottimo supporto nel caso di difetti quali gobbe o naso piccolo.

Un altro consiglio utile per raddrizzare il naso è sicuramente il make up che abbellisce il viso, ma copre anche alcuni difetti. Ovviamente bisogna saper destreggiarsi tra i vari prodotti e trucchi in modo da garantire un ottimo risultato. Il trucco è utile in quanto aiuta a rendere meno evidente il difetto che porta a vivere condizioni di disagio e profonda insicurezza.

La tecnica del contouring in questo caso è l’ideale in quanto permette di avere un naso più diritto. Basta munirsi dell’occorrente necessario per portare a termine i risultati: fondotinta di due tonalità più scure rispetto all’incarnato, correttore chiaro e fondotinta. Bisogna poi tracciare delle linee diritte ai lati del naso usando due tonalità diverse.

Il prodotto più chiaro va usato nella sella del naso, ovvero nella base maggiormente ampia in modo che appaia diritto. Applicare poi l’illuminante al centro tracciando una linea in modo da rispettare e definire bene i contorni. In questo modo si dà l’illusione di un naso più diritto e quindi maggiormente raddrizzato.

Miglior correttore nasale

Per raddrizzare il naso, in commercio, si trovano dei tutori o correttori nasali che hanno il compito di correggere i difetti (lievi dal naso). Il migliore, tra le varie alternative, è Rhino Correct, un tutore nasale realizzato in silicone anallergico che bisogna usare per i casi meno gravi e che è considerato la giusta alternativa alla chirurgia.

Grazie ai suoi benefici e alla sicurezza, è riconosciuto come il correttore nasale ufficiale. Per chi volesse saperne di più, consigliamo di cliccare qui o sulla seguente immagine

RHINO CORRECT.
RHINO CORRECT.

Si tratta di un correttore nasale che, applicato sul naso, permette di rimodellare la cartilagine eliminando piccoli difetti e imperfezioni. Un dispositivo che elimina le gobbe, assottiglia la cartilagine, riduce il naso a patata e aiuta a levigare le gobbe che sono presenti sul naso. Assottiglia o risolleva la punta del naso qualora fosse cadente e ripristina la giusta simmetria.

Si consiglia di usarlo almeno tutti i giorni per circa 15 minuti al giorno in modo da cominciare a vedere i primi risultati. Grazie a Rhino Correct, il tessuto della cartilagine si assottiglia riducendosi di 1-2 millimetri ogni mese. Un prodotto davvero efficace e che funziona davvero come dimostrano sia le consumatrici, ma anche gli esperti che lo raccomandano.

Possono usarlo tutti, sia uomini che donne in modo da ripristinare la simmetria e dare maggiore armonia al volto. Non è necessario usare oli e creme prima di mettere questo correttore nasale. Basta semplicemente usarlo nei momenti di relax o dopo il lavoro nella tranquillità di casa per migliorare l’aspetto del proprio naso.

Per i consumatori che fossero interessati a ordinare Rhino Correct si ricorda che è possibile farlo solo sul sito ufficiale del prodotto. Questo perché è un prodotto originale ed esclusivo.Si può approfittare dell’offerta di una confezione a 49€ invece di 78€ con la spedizione gratuita. Il pagamento si effettua con Paypal, carta di credito oppure in contrassegno, ossia in contanti direttamente al corriere alla consegna.