Come risparmiare in bolletta grazie all’impianto fotovoltaico

pexels los muertos crew 8853502
pexels los muertos crew 8853502

Risparmiare in bolletta grazie a un impianto fotovoltaico è possibile. Tra i vari operatori energetici, Sorgenia si impegna ogni giorno per creare soluzioni innovative ed efficienti, in grado di produrre energia a partire dai raggi solari e di garantire da una parte il massimo risparmio energetico e dall’altra il rispetto per l’ambiente. Installando un impianto fotovoltaico si riescono a raggiungere grandi risultati, in termini di sostenibilità e di risparmio sulle emissioni.

Perché un impianto fotovoltaico fa risparmiare?

Gli impianti fotovoltaici sono un vero e proprio investimento per il futuro. Si parla di sistemi in grado di produrre energia elettrica a partire dal sole, una fonte rinnovabile, sostenibile e illimitata. I vantaggi derivanti dall’installazione di un sistema di questo tipo sono diversi, primo tra tutti il grande risparmio economico ed energetico.

Per acquistare e installare un impianto fotovoltaico è necessario sostenere un primo costo iniziale elevato, che viene poi ammortizzato nel tempo garantendo non solo di rientrare nei costi, ma anche di ottenere un guadagno e un risparmio. Quindi, con un impianto fotovoltaico è possibile ridurre le bollette elettriche. Infatti, tra le diverse voci che compongono il costo finale dell’energia elettrica rientrano i costi di distribuzione e gli oneri generali di sistema, che con i pannelli solari si abbassano.

Sorgenia è una greentech energy company italiana particolarmente attenta al rispetto dell’ambiente e delle generazioni future. Scegliendo una soluzione fotovoltaica integrata si contribuisce allo sfruttamento di una fonte energetica completamente rinnovabile e sostenibile, per un futuro sempre più green. Con un impianto fotovoltaico si ha la possibilità di essere più indipendenti dalla rete elettrica nazionale, meno esposti allo shock di prezzo del mercato e di produrre energia nel pieno rispetto dell’ambiente, migliorando il proprio impatto.

3 fattori da cui dipende il risparmio con il fotovoltaico

In generale, i pannelli fotovoltaici di Sorgenia sono un buon alleato per ridurre i costi di bolletta. Per un risparmio effettivo, però, è necessario considerare diversi elementi e modificare le proprie abitudini energetiche per renderle più sostenibili ed efficienti. Infatti – seppure si parli di una fonte rinnovabile – non è sufficiente installare un pannello per ridurre i costi, ma si devono considerare alcuni fattori.

Tra i più importanti fattori da cui dipende il risparmio con il fotovoltaico si ricordano i seguenti:

  • abitudini di consumo: soprattutto quando si sfrutta l’energia solare, gli orari e i momenti in cui si consuma maggiore energia fanno la differenza. Infatti, solitamente negli impianti aziendali si ha un maggior dispendio energetico di giorno e in quelli privati di sera. Nel caso in cui le ore notturne siano quelle in cui si utilizza più energia è importante pensare a un impianto fotovoltaico con accumulo;

  • dimensionamento dei pannelli: a seconda della stima di consumo effettuato si dimensiona diversamente l’impianto. Si parla di definire quanti pannelli, di quale dimensione e con quale potenza. L’impianto deve essere adatto ai consumi, non troppo grande e non troppo piccolo;

  • collocazione: è necessario posizionare i pannelli in modo tale che questi raccolgano il maggior irraggiamento solare in assoluto. Quindi, la loro posizione deve garantire un’esposizione al sole più lunga possibile.

Con riferimento al precedente elenco, si possono distinguere due macro-classi: fattori soggettivi e oggettivi. Ad esempio, il dimensionamento e la collocazione sono elementi oggettivi, dai quali non è possibile prescindere per ottenere un effettivo risparmio energetico. Al contrario, le abitudini di consumo e il modo in cui si produce energia dipendono da scelte estremamente personali.

Comunità energetiche rinnovabili: un nuovo modo per risparmiare

Oggi, le continue innovazioni nel campo energetico stanno portando alla nascita di sistemi di produzione condivisa dell’energia. Si parla delle comunità energetiche rinnovabili: un’associazione composta da enti locali, cittadini privati o aziende che scelgono di condividere infrastrutture per la produzione di energia da fonti rinnovabili per l’autoconsumo basato su un modello di condivisione. Si tratta di un altro modo per unire il risparmio energetico al rispetto per l’ambiente.

Sorgenia ha a cuore il futuro del pianeta e il rispetto ambientale, per questo nel 2020 Sorgenia ha contribuito attivamente alla nascita della prima comunità energetica rinnovabile in Italia. In quanto Digital Energy Company, Sorgenia ha sostenuto l’iniziativa mettendo a disposizione tecnologie avanzate, professionisti con competenze tecnico-professionali e la massima assistenza nel realizzare le comunità energetiche. L’impegno ha portato alla realizzazione di cinque impianti fotovoltaici per la generazione, la condivisione e l’autoconsumo di energia elettrica 100% green.

Impianti fotovoltaici e autoconsumo

Gli impianti fotovoltaici contribuiscono in larga parte ad aumentare l’indipendenza energetica dalla rete elettrica nazionale. Infatti, con tali sistemi si parla di energia autoprodotta e autoconsumata.

L’autoconsumo è il primo passo per azzerare i costi della bolletta elettrica. In particolare, gli eventi che consentono di ridurre i consumi e la spesa sono i seguenti:

  • la maggior parte dell’energia non si acquista dalla rete elettrica: con gli impianti fotovoltaici si ha la possibilità di avere a disposizione energia a costo zero, perché l’unica spesa da sostenere è quella per acquistare l’impianto;

  • si sfrutta energia nelle ore diurne: per il risparmio massimo è importante azionare gli elettrodomestici e sfruttare energia durante le ore diurne, quelle di maggiore irraggiamento;

  • si soddisfa il fabbisogno energetico e aziendale: sia in ambito privato che pubblico, i pannelli possono soddisfare la domanda energetica per l’illuminazione, il riscaldamento e la produzione di acqua calda.

Con gli impianti fotovoltaici si può risparmiare fino al 70% sulla bolletta. Inoltre, le società come Sorgenia mettono a disposizione un sistema di monitoraggio per qualificare l’effettivo risparmio generato dall’installazione dell’impianto in tempo reale.

Scegliendo l’energia solare si ha la possibilità di contribuire alla definizione di un futuro migliore e di fare la differenza per il pianeta.

Fonti:
https://www.sorgenia.it/fotovoltaico-residenziale
https://www.sorgenia.it/guida-energia/comunita-energetiche#section-96526
https://www.tgreen.it/fotovoltaico-quanto-si-risparmia-all-anno