Come risparmiare sul pieno di benzina, ecco le app migliori

redazione@motor1.com (Pietro Paolucci)
·3 minuto per la lettura
Articolo tech migliori app prezzi benzina
Articolo tech migliori app prezzi benzina

Per trovare i distributori più convenienti basta uno smartphone (con l'app giusta installata)

A caccia del prezzo più basso per fare il pieno di carburante per le vacanze estive? Ecco una serie di app da avere per trovare le stazioni di servizio più convenienti direttamente con lo smartphone, Android o iPhone che sia.

Pensate per chi viaggia in auto, in molti quest’anno causa Coronavirus, sono molto semplici da utilizzare e consultare, ma con alcune differenze e peculiarità su cui vale la pena soffermarsi. Ecco tutto, compresi i link effettuare il download.

Prezzi Benzina

È sicuramente lei l’applicazione più nota del settore, particolarmente utilizzata e apprezzata da chi è alla ricerca del benzinaio più conveniente nei paraggi. Scaricabile gratuitamente dal Play Store di Google e sull’App Store (link in fondo), Prezzi Benzina gode di un ampio bacino di utenti che ne garantisce il funzionamento attraverso frequenti aggiornamenti.

L’interfaccia è molto semplice e mette subito a proprio agio l’utente, invitato a scorrere la mappa, a cercare un indirizzo o una città dal campo relativo in alto, perlustrare i paraggi toccando l’icona della posizione in basso a sinistra, e usufruire di altre opzioni presenti nel menù laterale.

Prezzi Benzina permette inoltre di servirsi di vari filtri per scremare al meglio la ricerca, che in ogni caso parte da una selezione del carburante e di un’area, per arrivare al pagamento accettato, al tipo di veicolo e alla compagnia da visualizzare.

immagine 1 app per risparmiare sul pieno
immagine 1 app per risparmiare sul pieno

Carburante più economico

Carburante più economico è un’altra app da prendere in considerazione per la questione. Disponibile solo per smartphone Android, offre all’utente prezzi e informazioni utili sulle stazioni di servizio presenti in una determinata area.

Almeno al momento, non si possono vedere i benzinai su mappa, benzinai che sono tuttavia visualizzati in un elenco in ordine di distanza dalla propria posizione o da quella inserita nella ricerca.

Toccando su una delle stazioni listate, l’utente viene tuttavia rimandato alle app di navigazione installate sul proprio telefono per poter ottenere le indicazioni necessarie a raggiungere il benzinaio scelto.

immagine 2 app per risparmiare sul pieno
immagine 2 app per risparmiare sul pieno

Waze

Waze è una delle più celebri app di navigazione per dispositivi Android e iOS, applicazione che vanta una funzione di ricerca di benzinai utile e comoda da usare.

Toccando il campo di ricerca in alto, l’utente può infatti accedere all’opzione relativa che permette di cercare le stazioni di servizio nelle vicinanze. Sono tutte visibili su mappa o attraverso un elenco con varie informazioni utili come la distanza dalla propria posizione, il prezzo e l’ultimo aggiornamento registrato.

immagine 3 app per risparmiare sul pieno
immagine 3 app per risparmiare sul pieno

Le alternative

Le alternative alle suddette non mancano, alcune valide altre meno. Molto dipende dalla frequenza con cui i servizi aggiornano i prezzi dei benzinai. Comunque, per chi utilizza Fuelio come app per controllare i consumi dell’auto, vale la pena dare un’occhiata alla funzione specifica di ricerca delle stazioni di servizio.

Chi ha un iPhone potrebbe provare anche Benzina, un’app ben fatta che funziona in Italia, Spagna, Francia e Marocco. A chi cerca invece un’app italiana suggeriamo GasLow, disponibile sia per iPhone che per smartphone Android.

E per le auto elettriche? Qui trovate un elenco delle soluzioni migliori per cercare le colonnine di ricarica e pianificare un viaggio senza troppi pensieri.

Altre app utili per viaggiare