Come sarà il nuovo ospedale Policlinico di Milano – scheda

·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 20 lug. (askanews) - Il nuovo ospedale Policlinico di Milano sorgerà su un'area di cantiere di 23mila metri quadrati e sarà il più grande e moderno ospedale nel cuore della città. La struttura sarà costituita da due blocchi di sette piani ciascuno, piano terra compreso, uniti da un blocco centrale di tre piani, e da due piani interrati con un parcheggio da circa 500 posti per dipendenti, visitatori e pazienti. Disporrà inoltre di una galleria pedonale con servizi e attività commerciali e di un parco sopraelevato grande come il Duomo di Milano. In una nota, Regione Lombardia ha ricordato che l'intera struttura sarà realizzata con una tecnologia anti-sismica innovativa e materiali a ridotto impatto ambientale. Gli ambienti interni rispetteranno i cicli naturali. Le sale diagnostiche "presenteranno scenari sereni e accoglienti, a misura di bambini". I letti di degenza saranno dotati di testate con luci biodinamiche, che imitano la luce naturale. Il corpo centrale ospiterà 21 sale operatorie, così come gli impianti e i servizi che riforniscono l'intero ospedale; qui, nei piani sotterranei, troveranno spazio le grandi macchine della Radiologia e della Neuroradiologia. Sul tetto del corpo centrale ci sarà un grande "giardino terapeutico" sopraelevato, sul modello della "High Line" newyorkese. Il giardino avrà spazi protetti per le attività dei bambini, laboratori di cura dell'orto per i pazienti, aree dedicate alla pet therapy, allo yoga, al fitness per anziani e per le donne in gravidanza. (segue)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli