Come truccarsi in pochi step

·3 minuto per la lettura
make up pelle
make up pelle

Tutte le donne adorano il maquillage, che sia un make-up nude, o strong, non possono farne a meno per sentirsi più belle e pronte a mostrarsi al mondo con maggiore sicurezza, un’imprescindibile beauty routine che accompagna tutte le mattinate o esclusive serate, tra primer, cipria, mascara e ombretti a go go.

I make-up artist amano ricordarci che prima di procedere al passaggio di qualsiasi tipo di trucco è fondamentale detergere e nutrire la pelle: via libera quindi a latte detergente, mousse, gel, o acqua micellare, seguiti dall’abituale crema (meglio se con fattore di protezione solare) indicata per la nostra tipologia di cute.

Ora il nostro viso è pronto per applicare i prodotti di bellezza che preferiamo, come quelli dell’azienda francese www.vichy.it/ make-up con linee di make-up mirate ad ogni tipo di pelle, come: Dermablend, il fondotinta – correttore levigante attivo, per pelle grassa che nasconde i difetti, leviga le imperfezioni in rilievo e uniforma l’incarnato. Arricchito in acido salicilico ed eperulina agisce sulla pelle lucida attenuando visibilmente imperfezioni e segni e lasciando il viso omogeneo e senza effetto “maschera”.

Per le pelli mature il fondotinta anti rughe Liftactiv Flexiteint, arricchito con collagyl, uniforma e riduce la visibilità delle rughe. La texture dona un effetto make-up liftante immediato e illumina il viso senza alterarne le caratteristiche naturali.

Mentre Minéral Blend è la linea make-up idratante di Vichy riservata alle pelli normali e secche composta dagli innovativi cipria e fondotinta che lasciano respirare l’epidermide donandole luminosità.

Make up impeccabile in 5 minuti

Cominciamo dalla base per il trucco…

È il momento di preparare la pelle all’applicazione del fondotinta. Un primer opacizzante è l’ideale per ridurre i pori e correggere le imperfezioni, creando così una base uniforme per il make up. Se utilizzi un fondotinta liquido o in gel, tampona poco prodotto su guance, fronte e mento prima di stenderlo e sfumarlo con una spugnetta per ottenere un effetto naturale e uniforme.

Copri brufoli e imperfezioni

Se sul viso occhiaie e arrossamenti sono ben visibili, correggili applicando il correttore sul fondotinta, lavorando sulle diverse zone in base ai problemi specifici. Per ottenere un effetto impeccabile, sfuma il correttore con l’anulare o il mignolo, o utilizza un pennello per correggere brufoli e imperfezioni. Scegli un correttore in crema con un effetto nutriente che non secca la pelle e non la fa apparire appesantita durante il giorno.

Infine … Polvere fissante

Ultimo passaggio, “blocca” il fondotinta sulla pelle con una polvere fissante, per far sì che il make up resti perfetto per tutto il giorno. Le ciprie compatte sono ideali per trattare specifiche aree con pelle grassa o unta, mentre le polveri minerali sono perfette da applicare su tutto il viso per fare in modo che il fondotinta non “scivoli” via. Non saltare questo passaggio se vuoi evitare ritocchi nel corso della giornata, oppure scegli una polvere compatta, che offre una copertura efficace per tutto il giorno. Completa con un velo di rossetto e un po’ di mascara ed eccoti pronta!