Comica Usa twitta foto del suo capezzolo per fermare ricatto web

Mos

Roma, 13 ago. (askanews) - Hanno provato a ricattarla e lei, per togliere valore alla loro minaccia, ha twittato pubblicamente una sua foto con un capezzolo visibile. Protagonista della mossa che, nello spiazzare chi ha tentato di estorcerle denaro, pone anche in luce i pericoli del mondo dei social quando si incontrano le persone sbagliate, è una comica Usa, Whitney Cummings.

La vicenda ha inizio ad aprile, quando - secondo quanto ha raccontato lei stessa - per errore ha accidentalmente postato su Instagram una foto in cui veniva mostrato un capezzolo. "Una volta che me ne sono resa conto, l'ho cancellata. "Ma gente che ha fatto uno screenshot sta tentando di estorcermi denaro, alcuni dicono che hanno ricevuto offerte per venderla, altri chiedono denaro per non postare la foto", ha scritto in una serie di tweet l'attrice. (Segue)