Comitato democratici per no: accorpiamo referendum a ballottaggi

Luc

Roma, 5 mar. (askanews) - "Speriamo che l'eventuale rinvio del referendum venga comunicato in tempi brevi, non possiamo aspettare ancora, aggiungendo incertezza a una campagna che è già partita in condizioni d'emergenza". Il Comitato Democratici per il No ritiene che "pensare a un accorpamento con le elezioni regionali sarebbe un grave errore, perché introdurrebbe una disparità nel voto all'interno del territorio nazionale e, caso mai avvenuto nella storia repubblicana, confonderebbe due campagne elettorale su temi completamente distinti. In caso di rinvio, chiediamo a questo punto al governo di accorpare il referendum al ballottaggio delle elezioni comunali. Così ci sarebbe meno confusione e nelle regioni in cui si vota ci sarebbe la possibilità di fare una campagna referendaria chiara nelle due settimane successive al voto, dando l'opportunità agli elettori e ai comitati di far conoscere bene le ragioni del Sì e del No".