Commemorazione attentati Parigi, Macron: restiamo uniti -2-

Ihr

Roma, 13 nov. (askanews) - L'inchiesta tentacolare su questi attacchi rivendicati dallo Stato islamico è stata completata alla fine di novembre.

Il processo degli attacchi potrebbe aver luogo nel 2021. In totale, quattordici persone, tra cui undici prigionieri in custodia cautelare, sono state incriminate. Tra questi, Salah Abdeslam, l'unico membro ancora vivo dei tre commando jihadisti attivi la sera del 13 novembre, che è murato nel silenzio dal giorno del suo arresto.