Commercio, Trump: valuteremo rimostranze Italia su dazi

A24/Pca

New York, 16 ott. (askanews) - Gli Stati Uniti prenderanno in considerazione le rimostranze dell'Italia, che ritiene di essere stata eccessivamente penalizzata dai dazi. Lo ha detto il presidente statunitense, Donald Trump, alla Casa Bianca, dove sta incontrando il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella.

"L'Italia ha un problema con la suddivisione dei 7,5 miliardi di dollari di dazi; crede di avere avuto un ruolo minore rispetto ad altri Paesi come la Francia o la Germania".

Il prossimo 18 ottobre scatteranno dazi per 7,5 miliardi di dollari su prodotti dall'Unione Europea, imposti in seguito a una sentenza dell'Organizzazione mondiale del commercio a favore degli Stati Uniti, nell'ambito dello scontro con l'Unione europea sui sussidi a Airbus a danno di Boeing.