Commetti anche tu questo errore quando ricarichi il cellulare? Ecco cosa rischi

Come far durare di più la batteria dello smartphone: errori e trucchi

Oramai ci capita di essere connessi h24 dal telefono per lavoro o per puro divertimento e quando siamo fuori casa, avere un caricabatterie portatile è necessario per la nostra sopravvivenza. Vi capita di avere la sensazione che la batteria del vostro cellulare si scarichi sempre più in fretta? Forse è colpa di alcuni comunissimi errori che si commettono con la convinzione, invece, di fare bene. Leggi anche: >> I CELLULARI CHE VALGONO UNA FORTUNA: HAI UNO DI QUESTI MODELLI? NON BUTTARLO! Ricaricate il cellulare di notte? Lo lasciate scaricare fino a che non si spegne e poi attendete che la carica giunga al 100%? Bene, sappiate che avete sempre sbagliato! Esistono infatti alcuni trucchetti per far durare di più la batteria del vostro smartphone senza danneggiarlo: vediamoli insieme.

Come far durare di più la batteria dello smartphone: i consigli infallibili

Incredibile ma vero, il modo migliore per ricaricare un telefono è un po’ alla volta anche se per pochi minuti: da Battery University assicurano che “le ricariche parziali non causano danni”. Va da sé che è sbagliatissimo far spegnere il telefono con le cosiddette scariche profonde: meglio evitare di leggere sullo schermo “Questo telefono si spegnerà nei prossimi 30 secondi”. ATTENZIONE A QUESTI CELLULARI: ECCO I MODELLI CHE EMETTONO PIÙ RADIAZIONI Stando ai suggerimenti di Battery University, inoltre, il livello più idoneo per le batterie agli ioni di litio (comunemente usate per gli smartphone) deve attestarsi tra il 65% e il 75%, ma ove non fosse possibile, il range consigliato è tra il 45% e il 75%. Il primo trucchetto, caricare cioè il telefono quando è possibile, torna quindi ad essere utile e con esso aggiungiamo di non caricare mai al 100% la batteria, soprattutto se si parte da un livello molto basso: questa pratica più che diffusa, infatti, accorcerà la vita della batteria riducendone anche la sua capacità. SMARTPHONE PRIMA DI DORMIRE: PERCHE' FA COSÌ MALE E COM'È POSSIBILE SMETTERE Le batterie agli ioni di litio “non hanno bisogno di essere completamente caricate, né è auspicabile farlo. È meglio non caricare completamente, perché una tensione elevata sollecita la batteria”. Conseguentemente è errato caricare il telefono di notte, poiché non saremo in grado di staccare immediatamente la spina una volta raggiunto il livello ottimale di carica. Da oggi in poi, facciamo tesoro di questi insegnamenti: quello che negli ultimi anni è diventato il nostro migliore amico ci ringrazierà! Foto@Kikapress