Commissione Antimafia, Pepe (Lega) eletto vice presidente

Rus

Roma, 25 lug. (askanews) - Il Senatore della Lega, Pasquale Pepe, è stato eletto Vice Presidente della Commissione parlamentare antimafia.

"Accolgo quest'incarico con orgoglio e responsabilità - ha detto Pepe a caldo -. Le prime parole che mi sono venute in mente sono state quelle di Giovanni Falcone, che definiva la mafia come un fatto umano e, come tutti i fatti umani, ha un inizio e avrà una fine. Dobbiamo lavorare perché ciò accada. I tempi sono maturi - ha aggiunto il Senatore della Lega - affinché lo Stato possa vincere questa battaglia di civiltà, come testimoniano le numerose prese di posizione in tale direzione del Ministro dell'Interno, Matteo Salvini".

"La mia attività - continua Pepe - vedrà la sua attenzione anche sulla Basilicata: la relazione del secondo semestre 2018 della Dia ci dice che la nostra Terra non è immune dalla malavita organizzata".

"Per ultimo - conclude Pepe - voglio ringraziare Matteo Salvini e la Lega per la fiducia che hanno risposto in me, nonché tutti i colleghi, di Camera e Senato, che hanno ritenuto di sostenermi".(Segue)