Commissione Segre, Fedeli (Pd): bene ogni iniziativa contro odio

Tor

Roma, 30 ott. (askanews) - "Monitorare, approfondire, indirizzare, stimolare al cambiamento, anche in rapporto a Convenzioni e Accordi internazionali sono tutti compiti cui la Commissione straordinaria parlamentare di indirizzo e controllo sui fenomeni di intolleranza, razzismo e antisemitismo e istigazione all'odio e alla violenza potrà e saprà ben assolvere".Lo ha dichiarato la senatrice Pd Valeria Fedeli, capogruppo in commissione diritti umani, sulla commissione proposta dalla senatrice Liliana Segre.

"Spero - ha continuato Fedeli - che possa essere davvero l'inizio di un percorso concreto e fruttuoso di azione politica e legislativa. Credo infatti sia utile agire sul piano della Legge in termini di responsabilità, obblighi e sanzioni. Ed è per questo che voglio ricordare il disegno di legge contro l'hate speech presentato a fine luglio finalizzato a configurare l'incitamento all'odio sul web come nuova fattispecie di reato definendo un quadro più stringente di responsabilità e sanzioni nei confronti dei gestori delle piattaforme". La senatrice Fedeli ha anche espresso profondo sconcerto, forte condanna e totale solidarietà alla senatrice Segre per "gli inqualificabili insulti di cui è quotidianamente destinataria. L'odio verso chi porta ancora tatuata sulla pelle l'infamia di Auschwitz - ha proseguito Fedeli - è un insulto non solo alla persona ma alla nostra stessa democrazia e ai valori su cui è fondata".