Commissione Segre, Napoli (Fi) critica astensione centrodestra

Tor

Roma, 30 ott. (askanews) - "Come al Parlamento europeo il Ppe ha votato compatto la mozione che allinea nazismo e comunismo come ideologie violente che hanno insanguinato il secolo scorso, così il PPE non avrebbe esitato a votare a favore della mozione che istituisce la Commissione Segre per indagare il fenomeno dell'odio sul web. Tutti conosciamo la straordinaria sensibilità del presidente Berlusconi contro ogni fenomeno di intolleranza e di autoritarismo. So di esprimere un'opinione personale, ma lo faccio come tributo alla storia della mia famiglia, antifascista e anticomunista, legata sempre agli insegnamenti sturziani e del cattolicesimo liberale". Lo ha affermato il deputato Osvaldo Napoli, del direttivo di Forza Italia alla Camera.

"Non voglio urtare la sensibilità dei colleghi senatori - aggiunge- ma ritengo che la proposta che istituisce la Commissione Segre andava apprezzata meglio e in modo diverso che con il voto di astensione. L'unità del centrodestra è un valore in sé, senza dubbio, ma anche la conservazione