Commissione Senato a Mosca, incontri con Kosachev e Grushko

Cgi

Mosca, 18 giu. (askanews) - Una delegazione della Commissione Esteri del Senato guidata da Vito Rosario Petrocelli (M5S), con Enrico Aimi (Fi) e Gianluca Ferrara (M5S) a Mosca per incontri istituzionali. I senatori hanno parlato con la stampa italiana accreditata nella capitale, dopo due incontri con la delegazione russa capitanata da Konstantin Kosachev, presidente della commissione del Consiglio della Federazione (camera alta del parlamento russo) per gli affari internazionali e successivamente con il vice ministro degli Esteri della Federazione Russa Alexander Grushko.

"Le commissioni si incontreranno almeno una volta all'anno su emigrazione, nord Africa e altri argomenti di reciproco interesse" comprese le "questioni che riguardano la tutela ambientale", ha spiegato Petrocelli. "L'Italia con la propria cultura e il proprio made in Italy" pu essere "un partner" nel dialogo, secondo Ferrara che sottolinea anche l'urgenza non soltanto delle questioni di politica internazionale, ma anche di una discussione pi approfondita su ambiente e anche altre istanze. "Siamo stati i primi a dire no alle sanzioni. la storia che ci ha messo qui. Io credo che dovremmo arrivare al superamento delle sanzioni: la Russia un partner commerciale estremamente importante", ha chiosato Aimi.

Domani parteciper alla conferenza "Il 'Governo del cambiamento' in Italia: un nuovo ODG per l'Europa?" che si svolger presso la Sala Conferenze dell'Istituto Europeo dell'Accademia delle Scienze.