Commissione sicurezza lavoro, De Vecchis: Lega vigilerà

Tor

Roma, 31 ott. (askanews) - "La Lega ha votato a favore della istituzione di una commissione parlamentare d'inchiesta sulla sicurezza e sullo sfruttamento del lavoro, perché la vicinanza al mondo dei lavoratori è nel Dna del movimento. La Lega vigilerà, perché il compito che assegniamo oggi alla commissione è di fondamentale importanza, poiché sarà necessario approfondire, senza fare sconti a nessuno, tutte le dinamiche che regolano il complesso mondo della produttività". Lo ha affermato il senatore della Lega William De vecchis, vicepresidente della commissione Lavoro sul voto favorevole del suo partito in dichiarazione di voto sulla istituzione di una commissione d'inchiesta sulla sicurezza del lavoro.

"Si dovranno indagare - ha detto- la riduzione in condizioni di sfruttamento dei lavoratori, tanto italiani quanto stranieri. Si dovrà porre un argine alle liberalizzazioni, tanto care alla sinistra di Prodi e Bersani, che hanno sregolato il mercato del lavoro e creato nuove categorie di svantaggiati, consentendo così al Paese di rimettersi in carreggiata, puntando con decisione su una concreta innovazione e su un deciso sviluppo sostenibile".