Commissione Ue firma terzo contratto con BioNTech-Pfizer per 1,8 mld dosi vaccino

Una fiala del vaccino Pfizer-BioNtech sopra a una bandiera dell'Unione europea

(Reuters) - La Commissione europea ha annunciato di aver firmato un terzo contratto con le società farmaceutiche BioNTech e Pfizer per ulteriori 1,8 miliardi di dosi del vaccino contro il coronavirus.

Il contratto prenota le dosi per conto di tutti gli stati membri dell'Unione europea, tra fine 2021 e il 2023, si legge in una nota. Il contratto richiede che la produzione dei vaccini avvenga nell'Unione europea e che i componenti essenziali provengano dal blocco.

(Tradotto a Danzica da Enrico Sciacovelli, in Redazione a Milano Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli