Commissione Ue invita Polonia ad applicare decisioni Corte Giustizia Ue

·1 minuto per la lettura
Bandiere Ue davanti alla sede centrale della Commissione europea a Bruxelles

BRUXELLES (Reuters) - La Commissione Ue espresso profonda preoccupazione per la sentenza del Tribunale costituzionale polacco secondo cui la Polonia non dovrebbe tener conto di una decisione della Corte di giustizia Ue.

Tale decisione ha confermato i timori sullo stato di diritto in Polonia, ha detto un portavoce della Commissione europea.

Il portavoce ha sottolineato che le leggi comunitarie hanno la precedenza su quelle nazionali e che la Ue si aspetta che la Polonia applichi tutte le sentenze e decisioni della Corte di giustizia con sede a Lussemburgo.

(Tradotto da Alice Schillaci in redazione a Danzica, in redazione a Roma Francesca Piscioneri, alice.schillaci@thomsonreuters.com, +48587696614)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli