Commissione Ue vede potenziale in vaccini basati su proteine- von der Leyen

La presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen con il CEO di Pfizer Albert Bourla

PUURS (Reuters) - La Commissione europea potrebbe ampliare il portafoglio di vaccini anti-Covid includendo i composti che si basano sulle proteine.

È quanto affermato da Ursula von der Leyen, presidente della Commissione Ue.

"Aggiungeremo certamente altri potenziali vaccini, per esempio anche quelli basati sulle proteine hanno un buon potenziale", ha detto von der Leyen nel corso di una conferenza stampa.

I vaccini sviluppati attualmente da Novavax e Sanofi/Glaxo-Smith-Kline sono basati sulle proteine.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Milano Gianluca Semeraro, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)