Commissioni parlamentari, definito l'accordo

webinfo@adnkronos.com

Sulle commissioni parlamentari "è stato un accordo complesso e difficile, lo abbiamo definito in mattinata, che ovviamente creerà anche qualche malcontento". Lo ha annunciato Andrea Marcucci all'assemblea dei senatori del Pd.

"Avremo 4 presidenze (Affari costituzionali, Difesa, Finanze, Politiche Ue per Parrini, Pinotti, D’Alfonso e Stefano); 4 vice presidenze (Boldrini, Collina, Biti e Verducci) Il M5S Puglia dovrà lasciare la commissione Controllo enti gestori per fare posto al nostro Nannicini", ha spiegato il presidente dei senatori.